L’emozione, la responsabilità

Lunedì 30 giugno 2014, ore 14.30: primo giorno in aula da Consigliere Regionale.
Per me e per molti di noi (anche se in verità ci sono tanti ripetenti!) è un po’ come il primo giorno di scuola: l’emozione della prima volta, la confidenza con nuovi spazi e nuove persone, la consegna della documentazione utile all’incarico e – non ultima – la voglia di fare e di fare bene, fin da subito.

Per farvi una rapida sintesi, in Assemblea faccio parte del Gruppo Consiliare del Monviso, che fa riferimento alla stessa lista civica nella quale sono stato eletto.
Una lista e un gruppo che appoggia il Presidente Sergio Chiamparino, restando indipendente dai partiti. Insieme a me c’è Alberto Valmaggia, eletto a Cuneo nel medesimo schieramento. Dato che siamo soltanto in due e Alberto è stato nominato Assessore all’Ambiente, Urbanistica, Programmazione territoriale e paesaggistica, Sviluppo della montagna, Foreste e Parchi, sarò io ad occuparmi del gruppo consiliare, in qualità di capogruppo. Con l’inizio di questa nuova avventura, voglio riprendere il filo della comunicazione da dove ci eravamo lasciati.

Era il 26 maggio, all’indomani dei risultati elettorali. Era un messaggio di gratitudine, perché senza il vostro entusiasmo e il vostro impegno tutto questo non sarebbe stato possibile. Ora però si fa sul serio. E tocca a me dimostrare di essermi meritato questo grande quanto inaspettato capitale di fiducia. Insieme ad alcuni collaboratori stiamo costruendo un sistema di comunicazione dedicato a tutti coloro che vogliono essere informati sulla mia attività. Vorrei farlo in modo chiaro, immediato, semplice e trasparente: poche informazioni, in un dialogo aperto e costruttivo.
Uno degli strumenti sarà una newsletter in formato digitale, da trasmettere periodicamente via email.
Ancora grazie, e a presto con aggiornamenti e notizie.
Rimaniamo in contatto, ho (e abbiamo) bisogno di voi!

Un saluto,
Mario