Dal momento delle elezioni regionali, dal maggio del 2014, faccio parte del gruppo consiliare “Chiamparino per il Piemonte” con il collega Alberto Valmaggia, ex sindaco di Cuneo per due mandati, attualmente Assessore all’ambiente, politiche urbanistiche, programmazione territoriale e paesaggistica, foreste e parchi. Entrambi eletti in liste civiche abbiamo deciso di mantenere il gruppo civico in Regione per dare seguito e slancio alla compagine che ci aveva permesso di essere eletti. Proprio con questa intenzione, abbiamo creato due associazioni politico-culturali, Piemonte Attivo a Torino e Piemonte in movimento a Cuneo. Ciascuno ha cercato di coinvolgere i cittadini interessati e di mantenere vivi i contatti con quel patrimonio di idee e di adesioni fino a quel momento emerse. Alle successive elezioni amministrative di Torino, la presenza di una lista civica a sostegno del candidato di centro-sinistra Piero Fassino, ha ottenuto un ottimo risultato. Con il 4.15% ha consentito di far eleggere un Consigliere comunale, Franco Tresso, e nove consiglieri circoscrizionali.

Sula base di questo risultato, che ha contribuito ad irrobustire e a radicare la presenza della sensibilità civica sul territorio, è nato Cantiere Civico, l’associazione aperta a tutti quelli che si riconoscono nel movimento civico all’interno dello schieramento di centro-sinistra. ne è nato un collegamento multilivello tra rappresentanza in circoscrizione, comuni e regione che rende più incisiva la nostra azione politica e consente un più stretto collegamento con i cittadini.

è nata quindi una rete di collaborazioni con altre liste civiche piemontesi al fine di allargare i suoi confini e incrociare altre sensibilità analoghe sul territorio e che oggi parlano anche alle regioni con noi confinanti, Liguria e Lombardia, Passaggio a Nord Ovest. ….